Sistemi di bloccaggio per rubinetteria HSV
La chiave per l'affidabilità di sistemi e processi

Sistemi di bloccaggio per rubinetteria HSV

La rubinetteria e le valvole ricoprono un ruolo centrale in molte linee di produzione industriale e reti energetiche: questo perché svolgono funzioni essenziali per la sicurezza e il comando dei processi. Di conseguenza, provvedere a un'installazione adeguata e farne un utilizzo corretto è fondamentale per garantire la sicurezza funzionale di impianti interi.

In questo caso, catene, lucchetti e misure preventive quali le procedure di lockout/tagout non forniscono una protezione sufficiente da un eventuale utilizzo scorretto. La chiave per la sicurezza di processi e impianti: l'utilizzo dei sistemi di bloccaggio per rubinetteria, conosciuti anche come sistemi di bloccaggio delle valvole.

Richiedete subito una consulenza sui sistemi di bloccaggio delle valvole HSV al vostro referente regionale!

il suo contatto regionale
Haake Technik
Contatto diretto

Cos'è un sistema di bloccaggio per rubinetteria?

Cos'è un sistema di bloccaggio per rubinetteria?

I sistemi di bloccaggio per rubinetteria si occupano di controllare l'apertura nonché la chiusura delle valvole. Vengono impiegati in tutti quei casi in cui è necessario attenersi a determinate sequenze per l'apertura e la chiusura, ad es. di più valvole, al fine di impedire incidenti, proteggere dei materiali o garantire la sicurezza nei processi.

Un sistema di bloccaggio facile e sicuro da utilizzare garantisce la massima protezione da danni personali, materiali e ambientali.

Di seguito qualche classico ambito di applicazione per i sistemi di bloccaggio delle valvole:

  • Reti di distribuzione olio e gas
  • Tubazioni
  • Impianti per l'industria chimica
  • Depositi a serbatoio
  • Centrali elettriche
  • Impianti di imbottigliamento
  • Cartiere
  • Impianti di distribuzione dell'acqua

Sistema di bloccaggio delle valvole e di trasferimento delle chiavi

In questo esempio si deve passare da un determinato fluido (arancio) a un altro fluido (giallo). Occorre impedire che i due fluidi si mescolino tra loro. Passaggio 1: la chiave (A-rossa) viene inserita, da un operatore autorizzato, nel sistema di bloccaggio a destra (fluido arancio). La valvola a destra viene chiusa. La chiave (B-blu) viene liberata e può dunque essere estratta. Passaggio 2: la chiave (B-blu) a questo punto viene inserita nel sistema di bloccaggio a sinistra (fluido giallo). La valvola a sinistra viene aperta e la chiave (C-verde) viene liberata. A questo punto questa chiave viene estratta da un operatore autorizzato e può continuare ad essere utilizzata.

Per attivare il video YouTube, devi accettare I cookies

modificare il consenso

Modalità operativa e struttura

In base alle esigenze tecniche di sicurezza della vostra applicazione assembleremo il vostro sistema di bloccaggio per rubinetteria personalizzato. Per i nostri sistemi di bloccaggio per rubinetteria disponiamo di un'ampia gamma contenente i più svariati componenti di sistema.

La chiave del sistema

Esattamente come gli stessi interblocchi delle valvole, anche le chiavi sono realizzate in acciaio inossidabile. La codificazione personalizzata garantisce la massima sicurezza. Una specifica formatura e codificazione fanno in modo che sia impossibile riprodurne una copia, come accade invece nel caso di semplici chiavi di lucchetti.

Le chiavi sono concepite all'insegna dell'ergonomia e grazie alla loro formatura intelligente offrono la massima comodità di utilizzo - anche mentre si indossano pesanti guanti protettivi. Le chiavi possono essere inserite nel vano da entrambi i lati. Inserendole, già dopo qualche millimetro si può percepire se le chiavi sono corrette (ovvero registrate a brevetto). Ciò consente di eseguire il lavoro in modo rapido.

Dei cartelli colorati ne agevolano inoltre l'identificazione e l'assegnazione. Per un'incisione su misura richiesta dal cliente sono disponibili fino a quattro righe di testo.

Interblocchi per rubinetteria HSV-Q

Gli interblocchi per rubinetteria HSV-Q servono per il bloccaggio di valvole con azionamento a leva, ad esempio valvole a sfera, valvole a farfalla e valvole a cono. Possono essere installati in tutti i tipi di valvola, purché consentano una rotazione di 90° o 180°.

L'oggetto di fornitura contiene una leva in acciaio inossidabile, disponibile in diverse lunghezze. L'interblocco può essere sistemato in diverse posizioni sulla valvola, in modo da favorire al massimo l'accesso ai vani delle chiavi.

L'HSV-Q può essere installato anche in un secondo momento sulle valvole che sono già in funzione, senza tuttavia danneggiare o modificare il valvolame.

Durante il montaggio la valvola stessa non viene alterata; la leva esistente viene sostituita con facilità dall'interblocco della valvola. Per la consegna sono disponibili diverse varianti, con una o due chiavi.

Interblocchi per rubinetteria HSV-R

Gli interblocchi per rubinetteria HSV-R servono per il bloccaggio di valvole con azionamento a volantino, ad esempio valvole a saracinesca, valvole a sfera o ingranaggi.

Il numero di rotazioni necessarie per aprire o chiudere varia in base di diversi tipi di valvola. Pertanto l'HSV-R è dotato di un meccanismo di calcolo che adatta l'interblocco al numero di rotazioni tra le posizioni di finecorsa desiderate. In questo modo è possibile impostare, come posizione di bloccaggio, la posizione della valvola che più si desidera.

Durante il montaggio, l'interblocco della valvola sostituisce il volantino originario. Per la consegna sono disponibili diverse varianti con una o due chiavi e volantini di diverso diametro.

Lucchetto per rubinetteria HSV-M-AT

Il lucchetto per rubinetteria HSV-AT impedisce un utilizzo non autorizzato delle valvole - casi di vandalismo o furto. Questa tecnologia viene già impiegata nell'industria petrolchimica di tutto il mondo. Un componente meccanico nel corpo del lucchetto fa in modo che il bloccaggio ruoti liberamente intorno al mandrino posizionato all'interno del corpo. In questo stato, sul mandrino non viene trasferita alcuna forza; non è possibile azionare la valvola. Soltanto immettendo la chiave codificata sul mandrino verrà esercitata una forza aderente tale che permetterà di aprire o chiudere la valvola.

L'interblocco anti-manomissione HSV-M-AT si addice a tutti i tipi di valvola (rubinetto a sfera, valvola di arresto, valvola a saracinesca, valvola a sfera e altre) e viene consegnato con leva o volantino.

Dispositivo di bloccaggio sportelli per scovolatura HSV-CL

Il dispositivo di bloccaggio sportelli per scovolatura HSV-CL assicura che l'accesso alla stazione di scovolatura sia effettuato soltanto in condizioni sicure del relativo sistema di tubi. I sistemi di bloccaggio di valvole e porte o sportelli vengono associati l'uno con l'altro.

Unità di commutazione delle chiavi HSV-X

L'unità di commutazione delle chiavi HSV-X serve per rilasciare le chiavi in un passaggio predefinito oppure per tenerle intrappolate, in base alle esigenze del sistema di bloccaggio. Il sistema di montaggio è modulare e può essere ampliato con facilità.

La variante speciale HSV-X-HAST combina le chiavi degli interblocchi della valvola HSV con quelli degli interblocchi per sportelli HAST della Haake Technik.

Cassetta chiavi HSV-KC

La cassetta delle chiavi HSV-KC serve per il controllo nonché il monitoraggio delle chiavi per gli interblocchi delle valvole in loco. Sono disponibili diverse dimensioni.

Nella cassetta, a ogni vano corrisponde un codice personale e, di conseguenza, una determinata chiave. Una marcatura colorata e il numero della chiave ne agevolano l'identificazione.

I vostri vantaggi in breve

  • Semplice utilizzo: i vostri dipendenti saranno in grado di apprendere l'utilizzo del comando in modo semplice e veloce, indipendentemente dalla loro qualifica. Ciò incrementa il grado di apprezzamento riducendo la propensione alla manipolazione
  • Chiavi con propria codificazione e lucchetto con elevato numero di codici: La sequenza di comando è predefinita obbligatoriamente dalle singole chiavi e lucchetti. Il rischio di incidenti dovuti a manipolazione o utilizzo scorretto viene ridotto al minimo
  • Chiavi dal design personalizzato e di difficile riproduzione, oltre a una distribuzione delle chiavi controllata dalla Haake Technik: all'interno del vostro impianto o applicazione non permettiamo l'esistenza di chiavi sostitutive non controllate, le quali potrebbero compromettere le funzioni di sicurezza nonché incentivare una manipolazione
  • Riconoscimento precoce grazie alla chiave ergonomica e inseribile da entrambi i lati: L'utilizzo semplice e trasparente garantisce un'esecuzione del lavoro rapida e impeccabile, aumentando il grado di apprezzamento dell'operatore. Inoltre grazie al riconoscimento precoce della chiave è possibile impedire eventuali danni al lucchetto nonché ridurre eventuali costi di riparazione e manutenzione
  • Puramente meccanico, senza cablaggio: Il nostro sistema permette un'installazione facile ed economica, garantendone costantemente la funzione di sicurezza, anche nel caso di una perdita di corrente
  • Necessità minima di manutenzione: costi ridotti di manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Possibilità di facile riequipaggiamento in un secondo momento I sistemi già consegnati possono essere disassemblati o integrati senza problemi anche in un secondo momento
  • Sistema di chiusura continua In situazioni particolari, è necessario mantenere una valvola chiusa, in stato di blocco. Ciò è possibile grazie ai nostri sistemi di bloccaggio con chiusura continua
il suo contatto regionale
Haake Technik
Contatto diretto